Acrocorinto: ma che bel castello marcondirodirondello

akokK_00corinto_camperstopEbbene si, a Corinto c’è anche un castello! In realtà quello che vedete qua sopra sono le mura di fortificazione, come sono state ricostruite dai Veneziani al posto di quelle dell’antica Acropoli di Corinto, chiamata appunto Acrocorinto ed è solo salendoci che si può capire perché hanno scelto di costruirla proprio li…

 

 

akroK_12Premetto subito che non si tratta di un posto da non perdere, ma se si è già in zona, magari dopo aver sostato all’ area camper vicina, secondo me vale la pena di passare un paio d’ore a girovagare sulla cima della collina e godersi la pace e la vista spettacolare che offre. Dalla cima si ha una visuale perfetta su un raggio di chilometri tutto intorno, sembra quasi una veduta satellitare. Alla fine della strada che porta al castello si trova un comodo parcheggio e un piccolo bar. L’entrata al sito è libera, consiglio di mettersi delle scarpe comode e di non dimenticarsi una scorta d’acqua, sopprattuto d’estate è indispensabile e… attenzione alle scivolate!

akroK_01akroK_02akroK_03akroK_11akroK_05akroK_07 akroK_06akroK_08akroK_09akroK_10

Info Box
  • Acrocorinto è considerato uno dei castelli medioevali più importanti della Grecia.
  • Costruito su uno sperone roccioso alto 575m..
  • Ai piedi della rocca si trovava la citta di Corinto Antica.
  • Cominciato a costruire intorno al 700 a.C.
  • Nel 1687 viene ristrutturato dai veneziani prendendo la forma attuale.
  • Rimane in uso fino alla liberazione di Corinto dai turchi nel 1827.
  • Acrocorinth_map_(EN)Piantina del castello.


Ingrandisci mappa

 

Due punti sosta nei dintorni di Kalamata
La raccolta dell'oro rosso
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *