La costa da Astakos a Lefkada

Marathias
messo_lefkaContinua la risalita verso Igoumenitsa seguendo la strada del mare. In questo post presento un paio di punti sosta interessanti e un’area camper lungo il tratto di costa, di circa 80 chilometri, tra Astakos e Lefkada.

MarathiasSolo 5 chilometri dopo essere usciti da Astakos e aver preso la strada lungo la costa, si incontra la baietta di Marathias [N 38.507475, E 21.030855]. La spiaggia non è eccezionale e l’abbiamo trovata anche abbastanza sporca, però… il mare è uno spettacolo e l’impressione che ho avuto è che si tratta di uno di quei posti dove si possono mettere radici in sosta libera senza che nessuno venga a disturbare…
Marathias
MarathiasMarathias
Marathias

Camper Stop AgriliaProseguendo poco meno di 20 chilometri, si arriva all’area camper di Agrilià [N 38.639186, E 20.994275]. Presso una taverna, con spiaggetta privata, costa 10€ al giorno più 5€ per chi vuole allacciarsi alla corrente. Possibilità di carico e scarico dei serbatoi. Aperta da giugno a settembre. Per informazioni (+30)6977773821
Camper Stop AgriliaCamper Stop Agrilia

MitikasAltri quattro chilometri e raggiungiamo la spiaggia di Mitikas [N 38.67362, E 20.97122], lunga più di tre chilometri, di fronte all’isola di Kalamos. Qui si può comodamente sostare in libera e godersi il mare.
Mitikas

Un altro punto per sostare a Mitikas è il parcheggio vicino al molo [N 38.670702, E 20.95089].
MitikasMitikas
Mitikas
MitikasMitikas

close to mitikas 1Dopo Mitikas, proseguendo verso nord si incontrano varie spiagge semi-deserte, dove ci si può facilmente fermare per un bagno, ma quasi tutti i parcheggi sono direttamente sulla strada e non si prestano molto per la sosta notturna.
Sinistra: [N 38.67558, E 20.91549]
Sotto sinistra: [N 38.6937, E 20.90391]
Sotto destra: [N 38.71973, E 20.89569]
close to mitikas 2dopo mitikas 3

Lefkada, Gyra beachLefkada, Gyra beachProseguendo lungo la costa, abbiamo passato Paleros e Pogonia, dove è evidente che i camper non sono bene accetti, ma comunque non si perde molto. Siamo andati avanti per la strada che passa per Steno, che vuol dire ‘stretto’ ed esprime benissimo il concetto e poi Plagia, con delle viste stupende sullo stretto di Lefkada. Sfortunatamente era già tardi e non ho potuto fotografare… comunque alla fine siamo arrivati alla spiaggia di Gyra a Lefkada [N 38.85077, E 20.68761] dove abbiamo trovato una spiaggia meravigliosa, con un mare stupendo e una rappresentanza di camper di quasi tutte le nazioni europee.
Una nota: verso la fine della spiaggia, vicino ai mulini, hanno messo delle sbarre orizzontali per impedire l’accesso ai camper, che invece e possibile dal lato nord-est.
Lefkada, Gyra beachLefkada, Gyra beach
Lefkada, Gyra beach
Lefkada, Gyra beachLefkada, Gyra beach
Lefkada, Gyra beach


Ingrandisci Mappa

Plevrona, archeologia recente!
Nicopolis
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

6 thoughts on “La costa da Astakos a Lefkada

  1. E’ un bellissimo servizio, forse avrei qualche difficoltà a stamparlo, tu potresti mandarmi solo il testo scritto, potrei seguire le tue indicazioni. Grazie

  2. ciao… ma anch’io vorrei seguire il tuo itinerario di questa zona che non ho mai fatto. ma non riesco a stampare il tuo viaggio me lo ingii?? Grazie

    • se scendi alla fine dell’articolo trovi un link per stampare solo il testo… fammi sapere se ha funzionato 🙂

  3. È la seconda volta che seguo i tuoi consigli…ottimi come sempre,una nota dolente è che a Gyra beach la Polizia ti invita cortesemente a non sostare!!

    • Ciao Luca, peccato per Gyra, però finche l’invito della polizia è cortese chi te lo fa fare di stare a litigare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *