Prespes, un angolo di Grecia nascosto

Greece, Prespes
prespesLa piccola (Mikrì) Prespa e la grande (Megali) Prespa, sono due laghi al confine tra Grecia, Albania e FYROMacedonia, che si dividono il lago più grande. Si trovano a 850 metri di altitudine e ci si può arrivare solo da Florina o da Kastorià. Famosi in Grecia per la produzione di legumi tra cui gli insuperabili fagioli giganti, sono anche una importante riserva naturale ospitando molte specie di uccelli, alcuni dei quali molto rari.

Greece, PrespesI laghi sono un piccolo paradiso di tranquillità e bellezza naturale. Il clima è un po’ imprevedibile, durante questa nostra visita in aprile ha fatto una nevicata improvvisa che ha addirittura chiuso le strade per alcune ore, per fortuna avevamo fatto in tempo a fare i nostri giri e appena visto il tempo mettersi male, siamo scappati verso Kastorià, prima di rimanere bloccati.
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes

Greece, PrespesQui a sinistra l’isolotto di Agios Achilleos, nella mikri (piccola) Prespa, collegato alla terra ferma da un ponte galleggiante. Nel parcheggio del ponte [40.79380,21.07395] si può tranquillamente sostare anche per la notte. Da vedere i resti della chiesa di San Achille, dove in estate si tengono anche dei concerti.
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes

La strada per arrivare a Psarades ha una pendenza notevole, però ne vale la pena soprattutto per chi vuole farsi una bella mangiata di pesce. Il piccolo villaggio di pescatori è anche il punto di partenza per fare un’escursione in barca per visitare tre chiesette raggiungibili solo via mare. Sfortunatamente per noi non è stato possibile perchè, da quello che ci hanno spiegato, ci sono ritardi per il rinnovo dei permessi ai pescatori per poter portare passeggeri sulle loro barche. La situazione però dovrebbe sbloccarsi al più presto e il costo sarà di 30€ a barca, per un ora circa di gita. Anche a Psarades si può tranquillamente sostare per la notte nel parcheggio all’ingresso del paese [40.82737,21.03182].
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, PrespesGreece, Prespes

Greece, PrespesA sinistra il centro informazioni di Agios Germanos, il paese più ‘turistico’ dei laghi, dove si possono imparare dettagli interessanti sul posto e prendere una cartina dei laghi. Sotto la chiesetta bizantina del XI secolo, centro del paese, con i suoi bellissimi affreschi. Meglio portarsi una torcia per riuscire a vederli meglio.
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes

La chiesa di Agios Athanassios, del XVIII secolo, sulla strada principale del paese. Dall’esterno è impossibile capire che si tratti di una chiesa! Più sotto altri scorci di Agios Germanos.
Greece, PrespesGreece, Prespes
Greece, Prespes
Greece, PrespesGreece, Prespes

Greece, PrespesGreece, PrespesGreece, Prespes

Prespes_000Il capoluogo Lemòs (Laimos) è meno interessante, ma poche centinaia di metri dall’entrata del paese ci si può fermare alla cooperativa Pelargos [40.83018,21.13228], dove conviene comprare i famosi fagioli giganti tipici della regione, in versione bianca o nera, che costano rispettivamente 4€ e 5€/Kg. Quelli neri della foto sono considerati più pregiati.


Ingrandisci Mappa

La Valle di Tempe
Besancon, la città degli orologi (II)
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2 thoughts on “Prespes, un angolo di Grecia nascosto

  1. ciao,
    ho trovato questa pagina perché stavo cercando i fagioli giganti neri di cui si parla.
    sapreste dirmi come contattare chi è stato lì in viaggio oppure direttamente chi li vende?

    Grazie mille!

  2. ma poche centinaia di metri dall’entrata del paese ci si può fermare alla cooperativa Pelargos [40.83018,21.13228], dove conviene comprare i famosi fagioli giganti tipici della regione, in versione bianca o nera, che costano rispettivamente 4€ e 5€/Kg.
    http://www.prespabeans.gr/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *