Due parole sui mezzi pubblici ad Atene

atene_mappa_mezzi[aggiornato 28.08.2014]
Spostarsi con il camper per Atene non è una mossa saggia a meno che non sia la settimana di ferragosto. Per visitare la città, l’ideale è trovare un parcheggio in periferia, possibilmente lungo la linea della metropolitana e poi muoversi con i mezzi. Una volta in centro quasi tutto quello che c’è da vedere è raggiungibile a piedi.

Biglietti per i mezzi pubblici


Il biglietto unico è valido per tutti i mezzi urbani senza limite di corse, costa 1,20€ (ridotto 0,60€) ed è valido per 70 minuti dalla prima convalida. Se siete vicini allo scadere dei 70 minuti e volete usare ancora un mezzo, dovete riconvalidare il biglietto. Avrete così diritto a arrivare a destinazione anche dopo la scadenza, purché non cambiate mezzo.

Il biglietto giornaliero e quello da 5 giorni possono essere convenienti in molti casi. Il primo costa 4,00€ e vale 24 ore dalla prima convalida, il secondo dura 5×24 ore dalla prima convalida e costa 10€. Per questi biglietti non si applicano riduzioni.

Chi ha diritto al biglietto ridotto:
– bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni
– ragazzi di età compresa tra i 13 e i 18 anni, esibendo documento di identità
– studenti fino ai 25 anni, esibendo documento di identità e Student card o tessera universitaria
– adulti dai 65 anni in su, esibendo documento di identità

I bambini sotto i 7 anni non pagano.

I biglietti si possono compare in tutte le stazioni della metropolitana, dove ci sono sportelli o biglietterie automatiche. Edicole e chioschi sparsi per la città spesso li hanno, ma non tutte, a volte bisogna chiedere a due-tre prima di trovarli.
Il biglietto giornaliero si trova solo nelle biglietterie della metropolitana.

Attenzione il biglietto urbano non è valido sugli autobus per-da l’aeroporto, sul tratto di metro Koropi-aeroporto e sul un tratto del percorso del autobus E22, in caso di dubbio chiedere.

Scaricate qui una piantina stampabile della rete della metropolitana e tram.

Mezzi di superficie
Autobus, Filobus (trolley) non sono la scelta migliore quando esiste l’alternativa del metro. Sono più lenti, i tempi di attesa sono spesso lunghi e imprevedibili (i 15-20 minuti non sono rari) e molte linee sono stracariche. Il Tram è un discorso a parte. E’ lento, ma comodissimo! Peccato che le linee del tram siano così limitate.
Ulteriori informazioni: http://www.oasa.gr/content.php?id=leofstripes&lang=en

MP04UM48Stazione di Ethiniki AminaMetropolitana
Le due linee più recenti della metropolitana sono veramente un fiore all’occhiello per la città. A parte il funzionamento e la pulizia impeccabile, la maggior parte delle stazioni ha un tocco artistico o un’esibizione di resti archeologici che rende la rete del metro una specie di museo o galleria d’arte sotterranea.
La vecchia linea (quella verde o la numero 1), anche se recentemente rimodernata, rimane più lenta e meno attraente, ma comunque funzionale.
Una curiosità: la linea uno per i greci si chiama ‘ilektrikos’ (elettrico) spesso anche chiamato semplicemente ‘treno’ le linee due e tre invece sono il ‘metrò’. Tenetelo presente chiedendo informazioni o descrivendo dove siete parcheggiati in modo da evitare confusioni e malintesi.
Un’altra curiosità: è sempre più in uso, anche se discutibilmente illegale, uscendo dalla metro lasciare il biglietto che non ci serve più, vicino alle obliteratrici, in modo che qualcun altro possa utilizzare il tempo rimanente prima della scadenza.
Ulteriori informazioni: http://www.amel.gr/index.php?id=54&L=1

Taxi
I taxi ad Atene costano ancora relativamente poco, con lo scatto alla bandierina di 1,19€ + 0,68€/km (minimo 3,16€) durante il giorno e 1,19€/km in tariffa doppia (dalle 24.00 alle 05.00) in alcuni casi possono essere una buona soluzione. I taxi si fermano per strada alzando la mano e anche se non è permesso, spesso prendono corse doppie o a volte possono rifiutarsi di prendere una corsa se la destinazione è troppo vicina.
Come nel resto del mondo, alcuni tassisti si approfittano dei turisti facendo fare giri strani o applicando tariffe esagerate… occhi aperti!
Informazioni: http://www.aia.gr/pages.asp?pageid=988&langid=2
Calcola la tariffa del tuo tragitto: http://zee.gr/taxi/

ATTENZIONE: le informazioni e le tariffe descritte sopra erano valide al momento della pubblicazione di questo post. Le cose cambiano e i post restano… consiglio di ricontrollare i siti sopra elencati prima di dipendere dalle mie informazioni!

Sicurezza ad Atene
Punti Sosta Nord Est di Atene
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *