Ultima tappa: Koroni

Greece, Peloponnese, Koroni
Concludiamo questo giro del Peloponneso visitando Koroni, ultima tappa di questo viaggio, ma anche ultimo post sulla Grecia. Da qui cominciamo la nostra nuova avventura in giro per l’Europa per i prossimi mesi, forse anche anni. Prima di arrivare a Koroni però ci fermiamo in un paio di spiagge meritevoli: la prima comoda anche per pernottare vicini a Methoni e l’altra, l’immensa spiaggia di Finikounda, una delle più conosciute del Peloponneso.

Greece, Peloponnese, MethoniPochi chilometri fuori da Methoni, sulla strada per Koroni, troviamo la spiaggia Lambes [36.80089, 21.74515] con alcuni camper parcheggiati, che sembra ideale per sostare tranquilli. Con un po’ di fortuna si può trovare anche un posticino all’ombra delle poche piante presenti.
Greece, Peloponnese, Methoni

Greece, Peloponnese, FinikountaProseguiamo fino a Finikounda, una spiaggia lunga un paio di chilometri e ci fermiamo nel parcheggio dietro al campeggio Finikes [36.80177, 21.78337] che è anche uno dei pochi che rimangono aperti tutto l’anno, con tariffe molto convenienti durante l’inverno.
Greece, Peloponnese, Finikounta

Da qui arriviamo a Koroni e ci arrischiamo a entrare in paese, pur sapendo che le strade per scendere al porto sono strette e con delle curve impegnative. Ciliegina sulla torta, era anche giorno di mercato (Domenica) e sinceramente ce la siamo vista brutta. Credo che se il nostro camper fosse stato solo 20 centimetri più lungo non saremmo mai riusciti a fare manovra e uscirne indenni 🙂

Greece, Peloponnese, Koroni

Con un immenso colpo di fortuna troviamo un parcheggio e facciamo una passeggiata per il paese che è carino e con dei negozietti interessanti. Poi saliamo alla fortezza dove visitiamo il monastero femminile di dedicato a Giovanni Battista (Ioannis o Prodromos)

Greece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, KoroniGreece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, KoroniGreece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, Koroni

Oltre al monastero non c’è molto di più da vedere della fortezza, bella la vista sulla spiaggia sottostante, che però ci è sembrata difficile da raggiungere con il camper e una chiesa in rovina, chiusa, ma dove è possibile sbirciare da vetri rotti e rubare una foto dell’impressionante interno.

Greece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, KoroniGreece, Peloponnese, Koroni
Greece, Peloponnese, Koroni

La fortezza di Methoni
La mia prima volta
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2 thoughts on “Ultima tappa: Koroni

  1. Ciao,

    ho appena iniziato a leggere il giro e noto che questo post potremmo averlo scritto noi, foto a parte (bellissime!). Tappe frutto inizialmente di un giro in internet, per poi essere aggiustate in base ai racconti di chi incontravamo nei parcheggi.

    PS: Stessa ansia a Koroni, incredibilmente attraversata con un camper da 6 metri (ma non lo farò più, giuro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *