Bamberga e l’esperienza in Germania

Germany, Bamberg
europe_germanyScappiamo dal gelo di Berlino con l’intenzione di arrivare il più in fretta possibile nel sud della Spagna e riscaldarci un pochettino. L’idea è di entrare in Francia dall’Alsazia, seguendo i fiumi, evitando così il più possibile le strade di montagna e il freddo. Arrivati però alla nostra sosta a Bamberga, freddo si, freddo no, è stato impossibile non fermarsi a visitare la città.

Anche se non particolarmente conosciuta, Bamberga è una delle città tedesche medioevali meglio conservate. Questa fortuna la deve al fatto di essere scampata ai bombardamenti della seconda guerra, in quanto all’epoca priva di industria pesante. La sua industria ‘leggera’ è invece rimasta una delle sue maggiori attrazioni, con più di 70 birrerie nell’area di cui ben 9 all’interno della città è considerata la capitale tedesca della birra artigianale.

Germany, Bamberg
Germany, BambergGermany, Bamberg Germany, Bamberg

La città è un gioiellino e la birra affumicata (Rauchbier), specialità del posto, assolutamente da provare, scegliendo tra una delle birrerie tradizionali, ma poco ospitali per chi non parla la lingua o semplicemente comprata al supermarket, a prezzi molto più convenienti che nei negozi specializzati, anche se intriganti come Die Bierothek.

Germany, BambergGermany, Bamberg

Il centro storico si gira in un paio d’ore, compresa la Piccola Venezia (Klein-Venedig)

Germany, Bamberg
Germany, BambergGermany, Bamberg
Germany, Bamberg
Germany, BambergGermany, Bamberg
Germany, Bamberg

Molto piacevole anche l’inserimento di opere moderne per le strade della città, tra cui anche un inaspettato Bottero!

Germany, Bamberg
Germany, Bamberg

Una piacevole camminata porta all’Abbazia del Monte San Michele, da dove si ha una bella vista panoramica sulla città.

Germany, Bamberg
Germany, BambergGermany, Bamberg

Simpatica anche l’abitudine di decorare le finestre delle case con vari oggetti…

Germany, BambergGermany, Bamberg

Bamberga ha un’area camper in ottima posizione [49.88593,10.90291], ma a pagamento tutto l’anno 12€ al giorno più 0.50/Kwh la corrente. Il camper service all’esterno è gratuito per lo scarico, mentre il carico d’acqua costa 1€/100litri.
Noi abbiamo preferito sostare lungo la strada [49.88909,10.90393], un po più rumoroso, ma neanche tanto e gratuito 😉

Germany, BambergGermany, Bamberg

Dopo Bamberga ci siamo diretti a Breisach, esattamente ai confini con la Francia, a pochi chilometri da Colmar, dove abbiamo preferito pernottare in un parcheggio [48.02782,7.58092] piuttosto che nell’area camper [48.02966,7.57591] che, per quanto fosse gratuita per il periodo invernale, era poco illuminata e un po’ più isolata. Al mattino abbiamo fatto un’ultima spesa e il pieno di gasolio, sempre sotto l’euro al litro, prima di entrare in Francia, dove non sapevamo cosa ci aspettasse.

Breve epilogo del viaggio in Germania:
– Ai tedeschi non piace parlare altre lingue, il che non rende facile la comunicazione e chiedere informazioni.
– Mangiar fuori costa caro, ma i supermercati hanno prezzi più che logici, esclusa forse la frutta e la verdura fresca. Come scopriremo, a parte il vino che si aggira sugli stessi prezzi, gli alcolici sono mooolto più convenienti che in Francia… ad averlo saputo…
– Per i vegetariani è un paradiso. Enorme gamma di prodotti anche nei supermercati discount e molti negozi specializzati.
– I resi delle bottiglie sono una rottura incredibile, soprattutto quelle dell’acqua. Non si possono schiacciare, si possono rendere solo se il negozio vende la stessa marca e valgono 25 centesimi a bottiglia, che brucia buttare via.
– In alcune zone è complicato individuare dove buttare la spazzatura e il riciclo.
– La segnaletica stradale sia verticale che orizzontale è vicina alla perfezione, guidare in Germania è un piacere.

Il cielo sopra Berlino...
Sotto il ponte di Avignone
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2 thoughts on “Bamberga e l’esperienza in Germania

    • È vero che non siamo grandi amanti dell a Germania… ma non é tutto negativo, assolutamente 🙂 Sarà sfortuna, ma ogni volta che passiamo dalla Germania qualcosa ci va storto e probabilmente per questo l’abbiamo presa un po’ in antipatia… continueremo però a visitarla fino a che non cambieremo idea !! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *