Eubea, le ultime spiagge…

Greece, Euboea (Evia), Chiliadou beach
Ed eccoci all’ultimo tratto di mare per questo viaggio. Visitiamo tre spiagge del centro dell’isola, tra le quali Chiliadoù, una delle più famose diell’Eubea e scopriamo una bella iniziativa, un campeggio comunale gratuito… è bello sentirsi i benvenuti!

Alla ricerca di un posto dove fermarci per la notte, arriviamo all’enorme spiaggia di Mourteri [38.56338,24.16430] che si estende per più di tre chilometri verso sud, cambiando nome in Agios Mercourios. Ci sono tratti con bar, beach volley e ombrelloni e tratti completamente deserti. Questi ultimi non sono tenuti pulitissimi, ma è il prezzo da pagare per avere un po’ di privacy 😉
Ci si può fermare per la notte tranquillamente lungo tutta la costa, basta scegliere il punto preferito, così anche noi la facciamo su e giù fino a trovare il nostro angolino di tranquillità.

Greece, Euboea (Evia), Mourteri beach
Greece, Euboea (Evia), Mourteri beach
Greece, Euboea (Evia), Mourteri beachGreece, Euboea (Evia), Mourteri beach

Dopo aver passato una notte tranquilla, ce la prendiamo comoda e passiamo da Kymi, dove troviamo un supermercato Carrefour [38.63889,24.10987] che non ha molto, ma comunque troviamo lo stretto necessario. Ci spostiamo verso Chimis, ma quando arriviamo a vederlo dall’alto non ci ispira più di tanto e preferiamo evitarci tutta la discesa fino al paese e dirigerci invece verso la famosa spiaggia di Chiladou.
Greece, Euboea (Evia), Metochi beachTorniamo indietro fino a Kymis e imbocchiamo la strada per Metochi. Avvicinandoci vediamo le spiagge dall’alto e ci sembra che promettano veramente bene!
Arrivati al bivio decidiamo di prendere la strada a destra per vedere prima la spiaggia di Metochi, che dall’alto sembrava niente male e mi era sembrato di intravedere dei camper.
Raggiunto il mare troviamo una sorpresa, un campeggio comunale gratuito [38.66013,23.95530], con posti all’ombra per sostare e possibilità di carico e scarico… meglio di così..! Certo, non si può descrivere esattamente come un posto tranquillo, famiglie numerose/rumorose che fanno tavolate enormi e un gran casino… ma rimane una bella sorpresa.
La spiaggia è decisamente bella e facilemente raggiungibile dal campeggio.

Greece, Euboea (Evia), Metochi beach
Greece, Euboea (Evia), Metochi beachGreece, Euboea (Evia), Metochi beach
Greece, Euboea (Evia), Metochi beach

Mangiamo, approfittiamo del carico e scarico e ci rimettiamo in moto per arrivare alla vicina Chiliadou [38.66080,23.92616]. La strada per arrivarci segue il letto del fiume dove è facile trovare un posto all’ombra per sostare, Chi preferisce, con un po’ di fortuna, può parcheggiare lungo la spiaggia, più vicino al mare, ma sotto al sole.
La spiaggia è bella come quella di Metochi, con qualche scoglio in più e molta più gente e movimento, sicuramente si merita la sua fama. Gli ultimi chilometri per arrivarci sono di sterrato, ma in condizioni decenti.

Greece, Euboea (Evia), Chiliadou beach
Greece, Euboea (Evia), Chiliadou beach
Greece, Euboea (Evia), Chiliadou beach

Eubea, mare e ancora mare
Eubea, Eretria Archeologica
Condividi questo post
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *